Stampa
Visite: 2698

Nasce la Società Infermieri Area Nefrologica

Nasce la Società infermieri area nefrologica, SIAN-Italia. Si tratta dell’evoluzione della filiale italiana Edtna/Erca, associazione rappresentativa dell’infermieristica nefrologica. L’associazione ha cambiato nome, organigramma e statuto per aderire alle direttive del ministero della Salute a seguito della legge Gelli. Oggi si chiama Sian-Italia, Società Infermieri Area Nefrologica.

Nata in Italia nel 1991, al seguito dell’omonima associazione europea, la filiale italiana ha sempre organizza congressi annuali, giornate di studio, prove pratiche, supportando lavori sul campo e riflessioni etiche, con l’obiettivo di strutturare un core specifico di competenza e consapevolezza ai colleghi operanti nei vari settori del percorso della malattia renale cronica, che comprende: servizi di emodialisi, dialisi peritoneale, trapianto renale, la degenza e i vari ambulatori nefrologici, di pre-dialisi, di post-trapianto. Il cambiamento è stato necessario, spiega Marisa Pegoraro presidente della SIAN. L’associazione europea ha capito l’importanza di questo momento e ha approvato le modifiche, aprendo anche le trattative per una nuova forma di affiliazione dei futuri soci. Questo permetterà di mantenere viva la vision europea che ci ha caratterizzato, continuando a coltivare lo scambio culturale e professionale, fonte procace di arricchimento e senso di appartenenza. Il prossimo congresso è previsto dal 7 al 9 maggio a Riccione. Sarà l’occasione per presentare il cambiamento, consegnare il testimone alla neo-definita Sian Italia e attivare il percorso per le elezioni del 2019. Altro appuntamento da ricordare è quello dell’Associazione europea, che ha scelto Genova come sede del congresso internazionale Edtna/Erca, dal 15 al 18 settembre prossimi.